impianti elettrici

MATRAXIA DAL 1961
impianti elettrici

Come noto negli ultimi tempi c'è stata una grande attenzione del legislatore volta a migliorare la sicurezza degli impianti elettrici. Il Decreto 22/01/08 n. 37 che ha sostituito la nota legge 46/90, il D.Lgs. 81/08 che ha sostituito il D. Lgs 626/94, abrogando, fra l’altro,  il vecchio DPR 547 del 27 Aprile 1955, sono un esempio di tale attenzione.
Questa ditta, che è in possesso dei requisiti di tutte le lettere del decreto 37/08, è in grado di realizzare installazioni nel pieno rispetto della legge, provvedendo, ove necessario, ha redigere e firmare il progetto esecutivo dell'opera da realizzare.
Non ci sono limiti nella esecuzione di impianti elettrici industriali, compreso cabine elettriche di media tensione progettati in conformità alle norme CEI 0-16, compreso gli adeguamenti delle stesse per qualsiasi attività lavorativa. Siamo comunque specialisti nella esecuzione di impianti elettrici in ospedali e banche, centri commerciali e nella grande distribuzione.
Per gli impianti ospedalieri siamo disponibili a collaborare, relativamente ad impianti con trasformatore d'isolamento, impianti di egualizzazione e verifiche iniziali - come previsto dalle norme 64-8/7 - con ditte appaltatrici di lavori.
Si ricorda, che  l’AEEG, con delibera n. 247/04, e successive modificazioni,  in collaborazione con ENEL, al fine di migliorare l’affidabilità delle reti di media tensione, ha fissato regole tecniche per le connessioni agli utenti dotati di cabine elettriche di media tensione: in pratica, imponendo determinate tarature dei dispositivi di protezione, al fine di limitare disservizi sulla rete, limitando, in tal modo, il guasto ove avvenuto.
Nella stessa delibera, sono state stabilite le condizioni  per le quali gli utenti hanno diritto ad indennizzi automatici nel caso di interruzioni nella rete di alta e media tensione superiori a 3* minuti per cadauna interruzione.
Per quanto concerne gli utenti esistenti, è stato previsto l’eventuale adeguamento delle cabine di media tensione; eventuale perché non obbligatorio: tuttavia, chi non adegua i propri impianti, pagherà una penale (CTS)** in funzione di determinati parametri (potenza contrattuale, consumi annuali, numero di abitanti della città, etc), e non avrà diritto agli indennizzi automatici in caso di interruzioni.

Richiedi un preventivo gratuito
Esperienza

La nostra ditta, con oltre 50 anni di esperienza nel settore dell'installazione di impianti elettrici, è in grado di proporVi le migliori soluzioni impiantistiche adatte alle Vs. esigenze.
Non dimenticare che tali impianti rientrano nei benefici fiscali introdotti dalla legge di stabilità 2016 dai una lettura alla nostra pagina detrazioni fiscali per approfondire l' argomento

Le nostre certificazioni